50 anni per il N.A.S. Carabinieri di Potenza: gli auguri del mondo politico

POTENZA – Oggi 1° marzo 2023, Il N.A.S. Carabinieri di Potenza compie 50 anni. Il Nucleo è stato istituito il 1° marzo 1973. In origine all’Ufficio venne affidata la competenza territoriale sull’intero territorio lucano, oltre che sul territorio ricomprendente il Cilento ed il Vallo di Diano, ciò sino all’istituzione del N.A.S. Carabinieri di Salerno avvenuta nel 1991.

Mezzo secolo di storia al servizio delle genti lucane nel corso del quale, anche grazie ai plurimi interventi legislativi susseguitisi, sono state progressivamente ampliate le prerogative e le funzioni dei NAS e, con esse, i relativi organici. Oggi sono innumerevoli e delicatissimi i compiti assolti. Partendo dalla storica missione di controllo sulla salubrità degli alimenti, con contrasto delle relative frodi e sofisticazioni, oggi Il N.A.S. esercita le sue funzioni su ben 18 settori, ricompresi nelle seguenti macroaree di intervento sanità pubblica e privata, professioni sanitarie, controllo sui farmaci antidoping, animali da reddito, benessere animale, cosmetici, sicurezza sui luoghi di lavoro, farmaci stupefacenti, vigilanza sulle strutture ricettive a carattere socio-assistenziale e socio – sanitario onde garantirne i parametri strutturali ed organizzativi.  

In questo giorno lieto, che costituisce un traguardo importante per uno dei più prestigiosi presidi di Specialità dell’Arma dei Carabinieri, preposto alla tutela diretta della salute, Il Comandante del Nucleo, Maggiore Carmelo MARRA, ha inteso organizzare un momento di incontro e di celebrazione, cui hanno partecipato le principali Autorità Civili, Militari e Religiose presenti sul Territorio.

Ringraziamento e plauso per il lavoro quotidianamente svolto al servizio dei lucani sono stati espressi oggi dal presidente della Regione Vito Bardi durante una visita agli uffici dei Nas di Potenza, in occasione dei 50 anni di attività del Comando di Potenza.

“Ai Nas, unità specializzata dell’Arma dei carabinieri, è stato attribuito – ha detto il presidente – il delicato compito di reprimere i reati contro la salute pubblica vigilando sulla sicurezza alimentare. Nel corso dei decenni, con l’espansione dei mercati, il ruolo dei Nas ha acquistato un peso sempre maggiore. Il campo di indagine si è esteso anche ai prodotti non alimentari, farmaci inclusi, riscuotendo numerosi riconoscimenti. Rivolgo i miei più sentiti auguri ai Nas di Potenza, punto di riferimento per i cittadini, per il proseguimento della loro attività nella difesa del territorio lucano contro ogni forma di sofisticazione e frode alimentare”.

“Interpretando il consolidato sentimento di vicinanza e rispetto dei cittadini lucani nei confronti della Benemerita Arma dei Carabinieri, in occasione della celebrazione del 50° anniversario della presenza nella nostra regione  dei Nuclei Anti Sofisticazione (Nas), desidero esprimere profonda gratitudine per la meritoria azione che i ‘Carabinieri della Sanità’ portano avanti da mezzo secolo in Basilicata a tutela della collettività ed in particolare per la salvaguardia alimentare, sanitaria ed ambientale”.

Così il capogruppo di Prospettive lucane, Carlo Trerotola che aggiunge; “Da 50 anni i Carabinieri del Nas, anche attraverso oculati controlli ed opportuni sequestri di merci e strutture,  garantiscono nella nostra regione la sicurezza in vari settori, dal farmaco agli alimenti, contrastando con efficacia variegate forme di truffe ai danni del Sistema Sanitario Nazionale, nonché di doping e contraffazione farmaceutica”.

“In questi 50 anni di attività in Basilicata – conclude – i Carabinieri della Sanità hanno guadagnato l’ammirazione ed il consenso dei cittadini, diventando sinonimo di sicurezza sanitaria ed alimentare. Buon 50° compleanno e lunga vita al Comando Nas di Potenza”.

 “Mi sento di parlare a nome dell’intera Regione Basilicata e dei cittadini lucani nell’esprimere oggi, in occasione del 50°anniversario del nucleo Carabinieri Nas di Potenza, un profondo sentimento di gratitudine per quanto fatto in questi anni e quanto, sono certo, si continuerà a fare, in nome della tutela dei diritti fondamentali dei cittadini lucani. Con l’occasione, a questi uomini e queste donne, divenuti nel tempo, sinonimo di sicurezza sanitaria ed alimentare, quotidianamente al servizio della comunità lucana per competenze specifiche e una forte determinazione, rivolgo un saluto riconoscente ed affettuoso, con l’auspicio che possano sempre rinnovare il legame con il territorio per affrontare al meglio le sfide emergenti e confermarsi fecondi costruttori di sicurezza e di legalità”.

Lo scrive in una nota, il vicepresidente della Regione Basilicata, Francesco Fanelli, in occasione del 50°anniversario del nucleo Carabinieri Nas di Potenza.