A Muro Lucano la 12^ edizione della “Sagra della Patata di Montagna”

MURO LUCANO (PZ) – Muro Lucano anche quest’anno diverrà, nei giorni 15, 16 e 17 settembre, il centro attrattore per chi volesse degustare prodotti tipici locali ed in particolar modo la patata di montagna murese. 

Piazza Don Minzoni e Via Roma ospiteranno la “Sagra della Patata di Montagna” giunta alla dodicesima edizione, organizzata dalla Pro Loco Murese APS

Verranno proposti stands culinari, allestiti da ristoratori locali e dei paesi limitrofi. Ingrediente imprescindibile delle pietanze servite ai degustatori del buon cibo non potrà che essere il tubero murese, le cui peculiarità sono riconducibili soprattutto alle proprietà organolettiche riscontrate nei vari studi approntati nel corso degli anni. 

Il programma proposto dalla Pro Loco Murese, è visitabile sul sito www.sagradellapatatadimontagna.it,

La Sagra trasforma l’evento da momento strettamente culinario ad occasione unica per visitare la cittadina gerardina, la cui storia e le cui bellezze paesaggistiche sono rinomate. Nell’arco dei tre giorni sono previste, previa prenotazione, visite guidate, assaporando così le suggestioni del territorio e il suggestivo Borgo Pianello. 

Nel cortile dell’ex Convento Sant’Antonio, al centro di piazza Don Minzoni verrà allestita la mostra fotografica intitolata “per non dimenticare…storia e arte contadina” del Prof. Michele Repole che ripercorrerà la storia dell’arte contadina.

La musica renderà la piazza ancora più calda e vibrante: Venerdì 15 settembre sarà la volta del gruppo “Motus Band” che fonderà generi tra i più svariati e varie sonorità.

Sabato 16 settembre, ci immergeremo nella musica senza confini e senza barriere dei “Renanera”. 

Domenica 17 settembre si esibirà la band dei “Negrodà”, una cover che ci proporrà i brani dei Negroamaro e dei Modà. 

Venerdì 15, dalle 20.00 alle 22.00, in Piazza Don Minzoni, ci sarà una diretta radiofonica, condotta dal Dj Tony Riskio, affiancato dalle giornaliste Emanuela Calabrese e Gherarda Cerone e in via Roma si esibirà la QuattroXQuattro Street Band.

Sabato 16 settembre, dalle ore 20.00 alle ore 21.30, in Piazza Don Minzoni, Emanuela Calabrese intervisterà alcuni personaggi sulle sensazioni della sagra mentre in via Roma avremo il duo dei Portici Massimiliano Cirelli e Silvana Marino nella rappresentazione delle Statue viventi.

Domenica 17 settembre, dalle ore 12.30, sempre in piazza Don Minzoni, ci sarà il consueto Pranzo Domenicale”, la serata sarà condotta da Gherarda Cerone e vedrà la premiazione di aziende ed associazioni distintesi nel corso dell’anno mentre in via Roma, dalle 21.30, si esibirà la “Premiata Bassa Musica”.

Un programma ricco di appuntamenti per cui alla Sagra della Patata di montagna di Muro Lucano non ci si annoia mai!