A Potenza, dal 4 all’8 settembre, il “Basilicata Beer Music Festival”

In piazza Mario Pagano a Potenza oltre 50 tipologie di birre provenienti da tutta Europa, concerti, street food e degustazioni. “Un evento che coinvolgerà tutto il centro storico della città – spiegano gli organizzatori – Potenza, per cinque giorni, diventerà un pub a cielo aperto”

Da mercoledì 4 a domenica 8 settembre 2019, in piazza Mario Pagano a Potenza, si terrà la prima edizione del “Basilicata Beer Music Festival”, il più grande festival della birra mai organizzato in Basilicata. L’iniziativa è stata presentata questa mattina a Potenza durante una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il sindaco di Potenza, Mario Guarente, il presidente dell’associazione organizzatrice “Sensorial Eventi”, Rosario Cataldo, il direttore artistico del festival e front man dei Musicamanovella, Rocco Spagnoletta.  Per cinque giorni il centro storico del capoluogo di Regione si trasformerà in “un pub a cielo aperto” dove gli ospiti potranno assaporare le oltre 50 tipologie di birre, industriali e artigianali, provenienti da tutta Europa. La birra sarà affiancata dall’ottimo cibo (a km 0) preparato dai 10 ristoratori e produttori locali che ogni sera offriranno menu diversificati. Si potrà poi partecipare a degustazioni ed eventi e soprattutto assistere ai concerti live dei tanti artisti, nazionali e locali, che presenteranno una ricca offerta musicale spaziando dall’hip-pop al rock, dal blues al trap, dalla disco alla happy music. Tra gli altri Piotta, Drops of Gems, Federico Poggipollini Trio, Francesco Tomacci & gli Orchestrali della Kupa, Musicamanovella, Mr Brenno, BlueCatBlues, Giampaolo Lomuto, Danilo Vignola & Giò Di Donna. 

“Veniamo da un’estate potentina che ha visto protagonista il parco fluviale del Basento – ha detto il sindaco di Potenza, Mario Guarente – questo evento, invece, dimostra che anche il centro storico può e deve tornare ad essere il cuore pulsante della nostra città. Saranno cinque giorni di eventi bellissimi e per questo ringrazio gli organizzatori nelle persone del presidente dell’associazione Sensorial Eventi, Rosario Cataldo, e nel direttore artistico e frontman dei Musicamanovella, Rocco Spagnoletta”“Vorrei sottolineare – ha aggiunto – che saranno eventi totalmente diversi gli uni dagli altri per abbracciare un po’ tutti i gusti della nostra comunità. Ringrazio quindi gli organizzatori e ideatori del festival che si sono spesi con quel piccolo contributo che il Comune di Potenza è riuscito a dare loro, consistito nel patrocinio dell’evento e quindi nel metter loro a disposizione il minimo indispensabile affinché potessero organizzare questa lodevole iniziativa”, ha concluso il primo cittadino.              
“Il festival pone le sue radici nella cultura e nella tradizione dei mastri birrai e cammina, come suggerisce il nome, su due binari paralleli che spesso sono una combinazione quotidiana per tutti: la buona birra e la musica”, spiegano gli organizzatori. “Il nostro obiettivo è quello creare un progetto di promozione culturale e territoriale e allo stesso tempo un evento capace di attrarre, nella splendida cornice di piazza Mario Pagano, gli amanti della birra, della musica o semplicemente i curiosi e i visitatori che vorranno venire a trascorrere delle fresche e spumeggianti serate”“Il #BBMF non sarà un evento a sé – aggiungono – vogliamo infatti provare a coinvolgere anche gli altri commercianti del centro storico di Potenza per cui sabato 7 settembre abbiamo pensato di organizzare ‘La notte bianca della birra’ con dj-set in tutti i locali e una street band che suonerà per tutta via Pretoria dalle 20 in poi”.
Start tutti i giorni alle ore 18.30. Ingresso libero.