Adduce riconfermato alla Presidenza di Anci Basilicata.

Questa mattina Salvatore Adduce è stato riconfermato quasi all’unanimità presidente dell’Anci Basilicata. Astenuti i Sindaci di Castelmezzano e di Castelsaraceno. La conferma è arrivata anche dopo l’auspicio dei giorni scorsi del già segretario Polese che chiedeva di non modificare gli assetti dell’Anci visto il momento delicato e di cambiamenti che vive la politica lucana. L’assemblea congressuale e stata convocata per la giornata odierna presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Matera. Hanno partecipato all’assemblea anche alcuni parlamentari tra cui il democratico Margiotta e circa una ottantina di Sindaci sui 131 aventi diritto e Antonio De Caro Sindaco di Bari e Presidente nazionale Anci.

Nella mattinata odierna è stato eletto il Consiglio Direttivo dell’associazione. Si è svolta anche la precongressuale per il livello nazionale al fine di eleggere i delegati e il consigliere nazionale in quota regionale in vista della diciannovesima Assemblea Congressuale Nazionale che si terrà ad Arezzo dal 19 al 21 novembre prossimo. Nel direttivo regionale sono stati eletti tra gli altri i Sindaci di Lauria, Castelsaraceno, Tito, (etc). Sindaco di Viggianello Antonio Rizzo eletto presidente Anci giovani e anche delegato nazionale con Cosma, Bernardo, (etc)

Nel ringraziare i colleghi Sindaci per l’elezione nel direttivo e gli auguri di buon lavoro al Presidente Adduce per la disponibilità a traghettare l’associazione nella fase delicata, il Sindaco Lamboglia di Lauria dichiara sui social: “Sono certo che lavoreremo per affrontare la varie problematiche riguardanti le tante comunità locali con l’obiettivo di risolverle”.

(mancano alcuni nomi del Direttivo e dei delegati nazionali)