Allarme bomba a Matera: era un trolley con abiti

MATERA – Si è trattato di un falso allarme: a Matera una valigia sospetta aveva fatto scattare lo scorso 1 luglio i controlli anti-bomba, in via Giustino Fortunato, nei pressi di via Lucana.

Il trolley era stato trovato la mattina, abbandonato sotto un palazzo – nella zona delle case popolari – in una posizione difficilmente raggiungibile. Sono subito intervenute le forze dell’ordine, 118 e vigili del fuoco per isolare la zona. Da Potenza sono arrivati gli artificieri dei Carabinieri.

Questi ultimi hanno spostato la valigia con dei tiranti, l’hanno prima ispezionata con un robot e un apparecchio radiografico. Il trolley è stato poi aperto e all’interno conteneva solo dei vestiti. Cessato l’allarme, la strada è stata riaperta al traffico. La valigia e il suo contenuto sono stati portati all’ufficio oggetti smarriti del Comune.