Anita Buldo: ‘petizione popolare per bollettino epidemiologico comunale’

LAGONEGRO (PZ) – La consigliera comunale della lista ‘Lagonegro Bene Comune” Anita Buldo, si è fatta portatrice di numerose istanze proposte dai cittadini di Lagonegro in merito alla conoscenza dell’andamento epidemiologico presso la città di Monnalisa.

La Buldo, nello specificare che “l’obbiettivo di questo documento non è politico e non è partitico”, spiega che chi lo sottoscrive vuole partecipare al Sindaco di Lagonegro, quale massima Autorità Cittadina, un sentimento di preoccupazione ed un
bisogno di informazione”.

L’epidemia da Coronavirus Sars-Cov2, scrive ancora la consigliera comunale, colpisce fortemente la Nazione e la Basilicata, nella vita quotidiana di ognuno di noi la pandemia domina e determina tutto, dai rapporti parentali a quelli affettivi, dal lavoro al tempo libero, dall’istruzione alla professione religiosa.
Al netto del compressibile sentimento di preoccupazione per se stesso e per le persone care, semmai anche afflitte da altre fragilità, con la presente intendiamo parteciparLe, il bisogno cogente e pressante di comprendere il reale stato del contagio e delle attività di contenimento nel territorio del Comune di Lagonegro, prosegue la nota.
“Volendo spostarci di pochi Km e senza alimentare sterili lotte di campanile, suggeriamo di emulare la grafica informativa diffusa quotidianamente dal Comune di Tortora (CS) che in maniera sintetica e trasparente ogni giorno informa i propri cittadini in merito, integrandola con il numero di tamponi effettuati nella giornata ed il numero di cittadini in attesa della somministrazione del tampone”.

Sicuri di interpretare un sentimento positivo e lontano dalle dinamiche politiche-amministrative, nell’attesa di un rapido accoglimento, conclude la Buldo.