AOR San Carlo: domani giornata chirurgica sull’incontinenza urinaria

POTENZA – Si terrà domani, 24 settembre, nell’Azienda Ospedaliera San Carlo di Potenza, una importante iniziativa formativa di Chirurgia, dedicata all’incontinenza urinaria maschile e femminile.

Il Servizio di Urodinamica dell’UO di Urologia, con la sua equipe*, metterà in pratica le strategie e le ultime novità di chirurgia mininvasiva per il ripristino della continenza urinaria, confrontandosi con altre realtà nazionali ed eseguendo, nell’occasione, quattro interventi di correzione dell’incontinenza urinaria, mediante l’utilizzo di mesh per via transotturatoria.

“Il Servizio di Urodinamica del San Carlo, attivo dal 2001”, afferma il Dr. Ponti della equipe di Urologia del San Carlo, “si inserisce nel contesto della rete Regionale della Incontinenza Urinaria istituita nel 2018, di cui rappresenta il Centro di II livello. La standardizzazione delle tecniche e la risposta terapeutica specifica garantisce un riferimento importante per i pazienti che sono affetti da incontinenza urinaria che – continua Ponti- è una patologia sociale che colpisce circa 5 milioni in Italia, ovvero il 7,1% della popolazione, nel mondo 43 milioni di uomini, dei quali 10 milioni sono affetti da incontinenza da sforzo, con incidenza che varia dal 2,5% al 15% dopo intervento di chirurgia prostatica”. La Direzione Aziendale, nel sottolineare la rilevanza dell’evento, augura buon lavoro.

*(Dott F. Ponti, Dott G. Ranieri, Dott. B. Di Pasquale, tutti i Dirigenti Medici dell’UO di Urologia:  Dott. G Di Sabato, Dott. R. Falabella. Dott.ssa A. Vita. Dott. F. Abate, Dott. V. Lorusso, Dott. S. Lioi, Dott. G Di Fino).