Aor San Carlo, Spera: ‘La Fibrosi cistica del San Carlo al congresso europeo di settore con uno studio che inaugura una nuova possibilità di cura’

POTENZA – In occasione del congresso europeo della società di Fibrosi cistica, che si svolgerà online tra il 9 e il 12 giugno 2021, il centro Fibrosi cistica dell’ospedale San Carlo di Potenza presenterà i risultati di uno studio multicentrico italiano sulle nuove terapie farmacologiche per curare tale patologia.

La presentazione sarà effettuata dal dottor Donatello Salvatore, responsabile del Centro del nosocomio potentino.

Lo annuncia il direttore generale dell’Aor San Carlo, Giuseppe Spera che, nel dirsi soddisfatto per la qualità della ricerca, quale volano di crescita della realtà ospedaliera nel suo complesso e servizio di elevata qualità per l’utenza, sottolinea l’importanza dello specifico studio che “verte sui risultati dei primi sei mesi di trattamento con un nuovo farmaco che agisce sul difetto molecolare della Fibrosi cistica.

I pazienti con le forme più severe di malattia, seguiti presso i centri di Potenza, Firenze e Napoli hanno avuto accesso al farmaco grazie ad un programma che sarà reso disponibile nei prossimi mesi per tutti i pazienti con Fibrosi cistica che abbiano determinate caratteristiche genetiche”.