Arpab: ‘nessun superamento dei livelli batteriologici nelle acque di Fiumicello di Maratea’

MARATEA (PZ) – Nell’ambito degli ordinari controlli sulla qualità delle acque di balneazione, il giorno 20 Agosto ARPAB ha effettuato in collaborazione con la Capitaneria di Porto i campionamenti nelle acque della costa di Maratea.

I campionamenti effettuati a distanza di meno di un mese da quelli di Luglio si sono svolti con prelievi ogni 600 metri dalla foce del fiume Noce al Canale di Mezzanotte e non hanno evidenziato nessun superamento e nessuna anomalia. 

In particolare, per quanto riguarda la spiaggia di Fiumicello sono stati effettuati tre campionamenti in tre punti distinti e in nessuno dei tre punti è emerso alcun superamento dei livelli batteriologici previsti dalla normativa. 

Nessun problema per la balneazione, dunque, sulla costa tirrenica lucana in generale e in particolare sulla spiaggia di Fiumicello. 

Si ricorda che i punti di prelievo, le tecniche di campionamento e i parametri sono stabiliti dal Ministero della Salute in conformità con la normativa nazionale e comunitaria vigente. 

Per completezza è opportuno ricordare che ARPAB nel mese di Luglio ha effettuato un campionamento straordinario nei torrenti Fiumicello e Tocca Cielo, gli esiti dei primi sono stati comunicati al Comune di Maratea, all’autorità giudiziaria e alla Regione Basilicata mentre per i secondi si stanno ancora aspettando i risultati che verranno comunicati non appena disponibili.