Asm: ancora un atto di sciacallaggio alla sede del CUP di Matera

MATERA – Esattamente a distanza di un mese dall’ultimo episodio di sciacallaggio, questa mattina alla sede del CUP di via Matteotti n.7 bis a Matera non è stato possibile l’accesso da parte degli operatori a causa di un atto di vandalismo: ignoti durante la notte hanno tentato di dare fuoco alla struttura. 

     L’ASM ha segnalato l’accaduto alla Polizia e avvisato i Vigili del Fuoco perché anche dall’esterno si avverte un forte odore di benzina. La mancata operatività del CUP costringerà i cittadini a rivolgersi ad altri Centri operativi con gli inevitabili disagi, tra cui l’allungamento delle file. 

    La sede CUP di via Matteotti rimarrà chiusa fino a quando non verrà individuato l’ autore  ( o gli autori ) di tali episodi, le cui cause sono incomprensibili.