Avvio iter per erogazione ‘buoni spesa’ a Lauria

Lauria (PZ) – Per il tramite dell’ufficio politiche sociale abbiamo avviato l’Avviso Pubblico finalizzato alla erogazione dei “buoni spesa” in favore dei cittadini che produrranno istanza sulla base di apposita documentazione ed in possesso dei seguenti requisiti:
1 residenza/domicilio nel Comune di Lauria;
2 per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, il possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità;
3 trovarsi in una situazione di bisogno anche a causa dell’applicazione delle norme relative al contenimento della epidemia da Covid-19;

Si precisa che i richiedenti che non sono già beneficiari di altre forme di sostegno al reddito e alla povertà erogati da Enti pubblici (es. reddito di cittadinanza, Reddito di Dignità, Cassa integrazione e altri ammortizzatori sociali, etc.) e che non percepiscono altre provvidenze dallo Stato avranno priorità nella applicazione della misura economica di solidarietà alimentare.

I “buoni spesa”, utilizzabili presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Lauria, all’indirizzo http://www.comune.lauria.pz.it (AVVISO PER I COMMERCIANTI ANCORA APERTO), sono incedibili, non sono utilizzabili come denaro contante, danno diritto all’acquisto di soli prodotti alimentari, anche in promozione, (con esclusione di superalcolici), non possono essere soggetti all’applicazione di commissioni da parte dell’attività commerciale e non danno diritto a resto in contanti.

L’utilizzo di tali buoni spesa comporta l’obbligo per il fruitore di regolare in contanti l’eventuale differenza in eccesso tra il valore nominale del buono o della carta ed il prezzo dei beni acquistati.

Per informazioni contattare il recapito telefonico dell’ufficio servizi sociali 0973627252 (orari d’ufficio: lunedì e giovedì anche pomeriggio)

DOCUMENTAZIONE “EROGAZIONE DI BUONI SPESA”

Si ricorda che:
L’entità del buono è pari a:
– € 200,00 per un nucleo familiare composto da un solo componente;
– € 50,00 per ogni componente aggiuntivo fino all’importo massimo di € 400,00.
Il buono alimentare è spendibile per l’acquisto di derrate alimentari presso gli esercizi convenzionati