Bardi: ‘solidarietà all’ amico e collega Donato Toma, violenza intollerabile’

POTENZA – “Al mio amico e collega Donato Toma e al suo collaboratore vittime oggi a Campobasso di un’aggressione violenta, va la mia totale solidarietà. La violenza non è accettabile in una società democratica e sarebbe opportuno – specialmente in questo momento così difficile – un abbassamento dei toni da parte di tutti, per evitare che poi qualche scalmanato possa trovare il pretesto per sfogare i propri peggiori istinti”.

Lo afferma in una nota il Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.