Basilicata in Podcast, il libro di Caporaso candidato al premio Strega

Il “Signor Conchiglia”, ispirato alla storia del bambino con la maglietta rossa, è un piccolo manifesto di pace

POTENZA – Il Signor Conchiglia, scritto dall’autore potentino Gianluca Caporaso, è candidato al Premio Strega Ragazzi e Ragazze 2023: il premio letterario che viene assegnato ai libri di narrativa per ragazzi pubblicati in Italia e giunto all’ottava edizione.

Caporaso ha scritto una fiaba poetica e delicata ispirata alla storia del piccolo Alan Kurdi, il bambino con la maglietta rossa vittima di un naufragio e ritrovato su una spiaggia turca la mattina del 3 settembre 2015. Alan aveva solo tre anni e l’immagine del suo piccolo corpo riverso sulla spiaggia di Bodrum divenne il simbolo della tragedia dell’emigrazione. Nel racconto di Gianluca Caporaso, Alan torna dalle profondità del mare e racconta e vive tante avventure. Diventa un personaggio immortale, quasi mitologico, che viaggia per terre lontane e abissi incantati.

Il Signor conchiglia è stato definito un piccolo libro manifesto portatore di pace.

Ascolta il podcast e le reazioni dello scrittore alla notizia della candidatura per il prestigioso premio letterario: