#CaffèEuropeo | Attività per bambini sviluppata durante la LTTA del progetto “EDU-CULT” a Potenza

POTENZA – Durante le attività del training del progetto “Arts, museums, oudoor activities and learning” (acronimo “EDU-CULT”) – azione n.2020-1-BG01-KA227-SCH-094995 – iniziativa approvata in Bulgaria nell’ambito del programma Erasmus Plus Partenariati Strategici KA227 – svoltosi a Potenza dal 20 al 23 giugno scorsi, l’associazione EURO-NET ha organizzato una caccia al tesoro all’aperto in collaborazione con gli animatori del Centro Estivo Rossellino Village (presso il Palarossellino di Potenza).

L’attività era ovviamente indirizzata in primis ai bambini – ha spiegato Alessia Di Tolla dell’associazione EURO-NET – ma ha visto coinvolti anche alcuni insegnanti stranieri del progetto EDU-CULT che hanno ballato con gli stessi alcune danze popolari europee. Inoltre gli animatori hanno indossato come divisa una maglietta dell’Ail (Associazione Italiana Leucemie, linfomi e mielomi) per avvicinare i giovani al mondo solidale così da far conoscere una realtà spesso dimenticata. È stata per tutti una bellissima esperienza!”.

Partner del progetto sono le seguenti organizzazioni: Detska gradina “Bratya Grim” (Bulgaria), Detska gradina Svetulka (Bulgaria), Regional Museum of History – Shumen (Bulgaria), Politistiko Revma Pafou (Cipro), Agrupamento De Escolas De Barcelos (Portogallo), Associação Terras Lusas-Movimentos Europeus (Portogallo), Stegi Filotechnon Florinas (Grecia), Centro de Educación Infantil y Primaria Anselmo Pérez de Brito (Spagna) ed EURO-NET (Italia).