#CaffèEuropeo | Forte attenzione all’istruzione nel pacchetto di primavera del semestre europeo 2024

POTENZA – La Commissione europea ha pubblicato la settimana scorsa il pacchetto di primavera del semestre europeo 2024, in cui l’istruzione occupa un posto di rilievo e che riconosce l’importanza del capitale umano e dello sviluppo delle competenze per la produttività, la competitività e la transizione verde e digitale. Il pacchetto comprende 27 relazioni e raccomandazioni specifiche per Paese, 18 delle quali riguardano l’istruzione. Le relazioni illustrano le principali sfide e gli sviluppi economici, sociali e occupazionali nei singoli Paesi dell’UE e sono sostenuti da solide prove analitiche e guidati dagli obiettivi fissati nel quadro strategico dello Spazio europeo dell’istruzione. I dati riguardano i principali sviluppi nazionali, comprese le misure sostenute dallo Strumento di ripresa e resilienza e dai Fondi strutturali europei. Le raccomandazioni comprendono azioni concrete per affrontare le sfide identificate nelle relazioni nazionali. Le competenze di base sono in calo tra i giovani europei, come rivelano i risultati di PISA 2022.

In questo contesto, la Commissione europea invita i Paesi dell’UE a, in particolare:

1) aumentare il livello delle competenze di base;

2) affrontare la carenza di insegnanti;

3) fornire un sostegno supplementare per rispondere meglio alle esigenze degli studenti provenienti da contesti svantaggiati.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link: https://education.ec.europa.eu/news/strong-coverage-of-education-in-this-years-european-semester-spring-package.