#CaffèEuropeo | Primo meeting a Malmö del progetto SPEAK IT UP

MALMÓ – Si è svolto a Malmö, lo scorso 18 gennaio il primo meeting transnazionale previsto nel progetto “”Speak It Up: Youth Public Speaking Skills Development Towards a Democratic Society in Contemporary Europe” – acronim “Speak It Up”, una iniziativa (approvata in Svezia come azione n. 2022-1-SE02-KA220-YOU-000086337 nell’ambito del programma Erasmus Plus KA220-YOU – Cooperation partnerships in youth) di cui è partner italiano l’associazione EURO-NET, centro Europe Direct Basilicata.

Il progetto, che è formalmente iniziato in data 01/11/2022, si concluderà, dopo 24 mesi di attività, a fine ottobre del 2024: esso è principalmente indirizzato a migliorare, attraverso un processo di educazione non formale, la capacità dei giovani a parlare in pubblico nei processi democratici ed in tutte le altre attività correlate attraverso lo sviluppo di vari prodotti intellettuali tra cui una ricerca sul quadro educativo in essere, una Guida per i formatori, una App per cellulari ed un gioco da tavolo. 

“Speak It Up” intende quindi, migliorare la partecipazione civile attiva nei giovani e rafforzare il loro senso di iniziativa sostenendo l’impegno a partecipare ai processi democratici nonché aiutare i leader ed i formatori giovanili a migliorare o sviluppare le proprie capacità di parlare in pubblico.

Oltre ad EURO-NET (che al meeting è stata rappresentata dalla dott.ssa Veronica Summa, fanno parte del partenariato che sviluppa l’intera iniziativa le seguenti organizzazioni: Internationella Kvinnoföreningen  (Svezia – coordinatore del progetto), Möllans Basement (Svezia), ASOCIACIJA AKTYVISTAI (Lituania),  Centrum Edukacyjne EST (Polonia), Dracon Rules Design Studio (Grecia), STANDO LTD (Cipro) e PNEVMA LLC  (Bulgaria).