#CaffèEuropeo | Primo meeting online del progetto VRP4Youth

POTENZA – Lo scorso 27 gennaio si è tenuto online l primo meeting del progetto “Innovative Integration Between Virtual Reality and Rapid Prototyping for Youth” (acronimo “VRP4Youth”), iniziativa approvata dalla Agenzia Nazionale Erasmus Plus in Turchia come azione n. 2022-1-TR01-KA220-YOU-000089257 nell’ambito del programma Erasmus Plus KA220-YOU – Cooperation partnerships in youth.

Il progetto, che è coordinato dalla GAZI UNIVERSITESI di Ankara (Turchia), conta su di un partenariato di tutto rispetto composto anche da KUNGLIGA TEKNISKA HOEGSKOLAN (Svezia), ASSOCIATION OF ACADEMICIANS UNION (Turchia), INSTITUTO POLITECNICO DO PORTO (Portogallo) e GODESK SRL (Italia). L’iniziativa è diretta ad aumentare l’occupazione giovanile in Europa a lungo termine, favorendo la comprensione delle esigenze dei giovani disoccupati e delle industrie correlate nel contesto della realtà virtuale (VR) e della prototipazione rapida (RP), sviluppando la conoscenza di applicazioni innovative ai giovani su scala internazionale per aumentare la loro occupabilità e promuovendo l’integrazione dei risultati dell’Industria 4.0 nelle abilità e competenze dei giovani.

Le attività principali del progetto prevedono 4 diversi pacchetti di lavoro (detti “Work Packages”) di cui il WP1 comprende le attività relative alla gestione del progetto, alla valutazione e alla metodologia; il WP2 è diretto allo sviluppo di sondaggi, analisi e workshop sulla preparazione di rapporti di ricerca nel campo della VR-RP; il WP3 include lo sviluppo di moduli di formazione, la creazione di una specifica piattaforma e di applicazioni pilota (online e fisiche) ed il WP4 ingloba tutte le attività di disseminazione incluso il sito web.

Durante il meeting (di cui nella foto allegata potete vedere un momento) i partner hanno presentato le proprie organizzazioni mentre il coordinatore turo ha dato una breve descrizione del progetto nella sua interezza, definendo step delle attività e deadline preventivate per la consegna del lavoro.