#CaffèEuropeo | Pronta la brochure della prima newsletter del progetto GreenELEMENT

POTENZA – Da qualche giorno sono disponibili, grazie al lavoro dello staff di Godesk, anche in lingua italiana, sia la brochure che la prima newsletter del progetto “Green Ecological LEad for sMall and MEdium-size eNTerprizes” (acronimo “GreenELEMENT”), iniziativa approvata come azione n.2022-1-NL01-KA220-VET-000087087 dalla Agenzia Erasmus Plus in Olanda nell’ambito delle azioni KA220-VET – Cooperation partnerships in VET. Il progetto 

Parte dalla constatazione che nel 21° secolo, è fondamentale che i leader aziendali affrontino le sfide della sostenibilità nelle proprie imprese e promuovano una “mentalità di leadership verde”: a tale scopo “Green ELEMENT” intende fornire loro le conoscenze e le competenze necessarie per agire in modo responsabile nel mercato e nella economia rispettando l’ambiente e la società. In questo momento i partner, Nefinia (Olanda), Stando LTD (Cipro), PNEVMA LLC (Bulgaria), Innovation Hive (Grecia), Danita (Danimarca) e Godesk srl (Italia), sono impegnati nello sviluppo del curriculum e nella creazione della piattaforma di e-learning. Il curriculum porrà un’enfasi specifica sulla fornitura ai leader delle PMI delle competenze essenziali per gestire efficacemente le proprie attività nel quadro della sostenibilità, della consapevolezza ambientale e della responsabilità sociale, mentre la piattaforma di e-learning (interattiva e di facile utilizzo) faciliterà l’impegno e l’interazione tra i leader delle PMI, i formatori IFP e i materiali di e-Learning. Riconoscendo l’importanza di dotare i formatori IFP delle conoscenze e delle competenze necessarie, il partenariato GreenELEMENT organizzerà a breve anche un training a Cipro per formare 18 operatori del settore formativo. La loro esperienza e le loro intuizioni giocheranno un ruolo fondamentale nel perfezionare e ottimizzare il contenuto del corso online. Durante le fasi pilota, il progetto raccoglierà feedback dai formatori dell’IFP e dai leader delle PMI, garantendo ulteriormente il miglioramento continuo e l’efficacia del programma di formazione.