#CaffèEuropeo | Sostenere la mobilità dei giovani svantaggiati: al via 28 progetti ALMA

POTENZA – Oltre 11 milioni di euro sono stati assegnati a 28 progetti ALMA (Aim-Learn-Master-Achieve) che si preparano a dare il via alle loro attività, a seguito del primo invito a presentare proposte di Social Innovation +. Al centro dei progetti ALMA c’è la convinzione che un’esperienza di lavoro all’estero, unita a un orientamento personalizzato, possa migliorare le prospettive dei giovani svantaggiati. Questi progetti hanno una comprovata esperienza, avendo già aiutato oltre 7.000 giovani in tutta l’UE. Il loro obiettivo principale è promuovere l’inclusione sociale dei giovani che attualmente non sono impegnati in attività lavorative, di istruzione o di formazione (NEET). I team di progetto stanno ora formando partenariati con organizzazioni in vari Stati membri, preparandosi per le fasi successive. Nella prossima fase, ogni progetto invierà almeno due gruppi di 8-12 partecipanti per un tirocinio in un diverso Stato membro per 2-6 mesi. Durante il soggiorno, i partecipanti si impegneranno anche in attività sociali, arricchendo la loro esperienza complessiva. Dopo il soggiorno, riceveranno consulenza individuale e orientamento professionale. Questo supporto è pensato per aiutarli a sfruttare le loro nuove competenze ed esperienze in opportunità di lavoro sostenibili. Le storie di successo e le migliori pratiche ottenute da queste esperienze saranno condivise dai team del progetto a livello nazionale, diffondendo ulteriormente i benefici di queste iniziative.

Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link web: https://european-social-fund-plus.ec.europa.eu/en/news/supporting-mobility-disadvantaged-youth-28-alma-projects-set-launch?pk_source=newsletter&pk_medium=email&pk_campaign=eu_social_newsletter_esf