Carenza di personale nel servizio emergenza-urgenza: Lamboglia scrive a Leone e Bochicchio

LAURIA (PZ) – “Con la presente si intende sottoporre alle SS.LL le criticità afferenti al servizio emergenza-urgenza del 118 presente sul territorio”.

Inizia con queste parole una lettera firmata dal sindaco di Lauria Angelo Lamboglia e indirizzata all’Assessore Leone e al Direttore Generale Asp Bochicchio.

“Il servizio presenta una carenza di personale medico tale da non garantire la necessaria turnazione”, scrive il primo cittadino lauriota.

“L’attuale turnazione sanitaria richiede, inoltre, frequenti interventi di emergenza-urgenza per il trasferimento dei pazienti positivi al Covid-19 presso le strutture ospedaliere regionali, determinando l’assenza del servizio per pazienti affetti da patologie diverse”, scrive nella missiva Lamboglia.

“Si chiede quindi quale programmazione sia stata predisposta per affrontare le circostanze innanzi descritte, stante la rilevanza del servizio in argomento”, conclude il sindaco valnocino.