Case di comunità, Rotonda ricorre al TAR. Rizzo (Sindaco di Viggianello): “vicenda fantozziana”

ROTONDA (PZ) – Il ricorso del Comune di Rotonda sulla locazione della Casa di Comunità a Viggianello contro Asp, Regione e nei confronti anche del Comune di Viggianello è stato notificato il 20 Febbraio. Si dichiara così tutt’altro che chiusa la vicenda tra le due comunità che va avanti ormai da oltre un anno.

Immediato il commento del primo cittadino viggianellese Antonio Rizzo: “in data 8 Marzo 2023 innanzi al TAR Basilicata, con Regione, Asp e Comune di Viggianello costituti, il Comune di Rotonda ha rinunciato all’istanza cautelare. Sottolineo: il Comune di Rotonda ha rinunciato all’istanza cautelare. E poi, permettetemi, spiega il sindaco, la mobilitazione cittadina contro un finanziamento al comune vicino mi sembra davvero fantozziana.
Fortuna vuole, che i cittadini di Rotonda e Viggianello, sono più intelligenti, rispettosi ed informati di tanti esponenti politici ed istituzionali”, conclude Rizzo.