Caso Lagreca, il Gip dispone altri sei mesi di indagini

POTENZA – Il gip del Tribunale di Potenza ha disposto altri sei mesi di indagine sul caso di Dora Lagreca, la donna morta nell’ottobre del 2021 a Potenza dopo un volo dal quarto piano.

Sono state così accolte le richieste da parte del legale della famiglia, l’avvocato Renivaldo Lagreca.

In questo periodo di tempo il Pm – che aveva chiesto l’archiviazione – dovrà nominare nuovi periti per l’incidente probatorio, che servirà per svolgere una consulenza balistica sulla caduta e spiegare così le lesioni presenti sul corpo della giovane.