Castronuovo Sant’Andrea, Belcore: ‘nostro progetto concreto ma al contempo ambizioso e innovativo’

INTERVISTA ESCLUSIVA – La redazione di “ivl24” ha deciso di dare spazio a tutti i candidati Sindaci dei comuni della Basilicata per le amministrative del 20 e 21 settembre prossimo. Stiamo sottoponendo ai candidati Sindaci della stessa comunità le medesime domande in maniera tale da aiutare il cittadino-elettore nella scelta del diritto di voto. Restiamo a disposizione attraverso i nostri contatti: ivl24.it@gmail.com . Di seguito troverà nome della lista, il nome del candidato/a sindaco e dei candidati consiglieri e l’intervista sottoposta al candidato Sindaco. Buona lettura!

Nome Lista: CastroNuova
Nome Candidato Sindaco: Matteo Belcore
Nome consiglieri candidati: Cristina Allegretti, Giusy Amendolara, Valentino Arleo, Rosangela Cirigliano, Alessandro Di Sario, Vincenzo Di Sirio, Rosa Guarino, Angelo, Pennella Ivano, Giuseppe Pesce e Antonio Porfidio.

Perché ha deciso di candidarsi? Quale valore aggiunto con la sua lista?
La decisione della candidatura nasce da un progetto di gruppo. CastroNuova è uno spazio che raccoglie persone accomunate dal desiderio di dedicarsi alla propria comunità affinché, nel tempo, attraverso una politica seria e di supporto, si creino i presupposti per la nascita di una nuova idea di gestione comunale che sia aperta, partecipativa e democratica, scarica di egocentrismi e protagonismi, con i piedi saldi al passato e lo sguardo verso futuro.

Quali sono le priorità che la comunità si aspetta vengano affrontate?
Sarà nostra cura lavorare ad un programma amministrativo in grado di porre le persone al centro dell’azione di governo. Per tali motivi, il nostro gruppo, attraverso un’intensa attività progettuale, guarderà ai giovani, per incentivare una politica di rientro, curerà gli anziani (progetto di “Cura condivisa” e “mobilità garantita”), non dimenticherà i più fragili (progetti sulla disabilità e l’inclusione) e sosterrà le iniziative dei privati per favorire il turismo e la crescita economica del territorio.

Quali azioni metterà in campo la sua futura azione amministrativa per il rilancio del centro storico, in favore dei giovani e contro lo spopolamento?
Ci occuperemo del centro storico attraverso interventi di riqualificazione per migliorare la qualità della vita delle persone che ancora lo abitano, che siano, allo stesso tempo, capaci di preservane la storia e le peculiarità urbanistiche. Ne promuoveremo la valorizzazione mediante progetti in grado di sostenere lo sviluppo turistico, culturale e la nascita di strutture ricettive al fine di creare opportunità di lavoro nel settore soprattutto per i più giovani.

Qual è il rapporto con le amministrazioni confinanti, con il Parco e con l’ente Regione?
La nostra idea di gestione amministrativa punta a rafforzare i rapporti con le realtà comunali limitrofe e gli enti regionali e statali. In tal senso, saremo pronti a scambi di idee e condivisione di progetti al fine di incentivare una crescita reciproca a sostegno dello sviluppo dei territori che, mai come in questa particolare fase storica, hanno bisogno di lavorare in rete per proiettarsi verso il futuro in maniera più concreta.

Perché votare Lei e la sua lista? Il suo appello al voto…
Il mio invito agli elettori è di credere nel nostro progetto: concreto ma al contempo ambizioso e innovativo. Credete in noi per far scattare quella scintilla in grado di stimolare un processo di ripopolamento e di riscatto dei nostri territori!
Il 20 e 21 settembre vota “CastroNuova”!