Cave del Sole Geomedical Lagonegro, schiacciatore Marretta: ‘speriamo di raccogliere i frutti quanto prima’

Lagonegro (PZ) – “E’ stata una settimana intensa – la definisce così la schiacciatore Marretta della Cave del Sole Geomedical Lagonegro la settimana appena trascorsa. Abbiamo lavorato sulla fase break, in particolare  muro-difesa e c’è la disponibilità da parte di tutti a migliorare questa situazione: speriamo di raccogliere i frutti quanto prima”. Continua poi parlando del prossimo avversario Marretta, sapendo che li aspetterà una gara non semplice.

“Ortona sta esprimendo un gioco migliore anche senza i titolari, sono una squadra tosta che difende tanto e sbaglia poco e sarà importante  per noi non perdere la testa se non si mette a terra la prima palla.  Bisognerà stare lì attaccati al punto. Noi dobbiamo pensare a vincere l’azione, il set e da lì vincere le gare. Domani  andiamo ad Ortona  consapevoli di affrontare una squadra tosta e difficile ma andiamo per vincere”.

Marretta e compagni saranno dunque ospiti della Capolista Ortona , squadra alla nona stagione consecutiva in Serie A2 . La Sieco Service Ortona è protagonista di un en plein di 5 successi in 5 partite stagionali e attuale leader in classifica con un bottino di 13 punti. L’ultima impresa è arrivata a Taranto in volata.

Ancora un solo punto per la  Cave del Sole Geomedical Lagonegro, che però guardando i precedenti ha la testa avanti nei 5 disputati con 3 vittorie a 2. Nel roster degli abruzzesi spicca sicuramente il giovanissimo figlio d’arte l’opposto Diego Cantagalli , fermo però lo scorso turno per un risentimento muscolare e probabilmente disponibile. Il comparto schiacciatori, completamente rinnovato rispetto lo scorso anno, è composto da Shavrak, Marinelli, Sette e Rovetto.

Probabile l’assenza ancora di Sette in attesa del tampone negativo. Due gli ex di giornata:  il palleggiatore Pedron e Fabi, che  insieme e a Simoni e Menicali fanno parte del reparto centrali. I liberi a disposizione di mister Lanci saranno Toscani e Pesare.Appuntamento come sempre alle ore 18 per la diretta sul canale You tube di Legavolley.