Composto triclorometano, precisazione di ENI su comunicato stampa ARPAB

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Eni.

“In relazione a quanto comunicato da Arpab, Eni precisa che il composto triclorometano non è in alcun modo presente nel processo produttivo del COVA e che non è stato riscontrato nei campionamenti effettuati sulle acque destinate alla re iniezione. Pertanto si esclude ogni correlazione con la perdita di acqua trattata notificata lo scorso 31 ottobre. Attualmente sono in corso tutti i necessari accertamenti e verifiche nella massima collaborazione con gli Enti di controllo.”