Consorzio turistico di Maratea: ‘Ora è tempo di ripartire’

Venerdì 18 ad Acquafredda-Maratea presso l’hotel spa Villa del Mare (ore 18 – Terrazza Sorgiva) sarà presentata alla stampa la nuova stagione turistica.

MARATEA (PZ) – Maratea riparte con il turismo sotto i migliori auspici. I risultati dell’indagine Istat diffusi ieri riferiscono che il 33,3% degli italiani è intenzionato a scegliere la regione di residenza, il 63,6% una diversa da quella di residenza.

Prevale dunque la destinazione Italia e una durata complessiva della vacanza non superiore a 14 giorni. Solo il 6,2% dei rispondenti prevede di andare all’estero. Sono dati significativi sulla tendenza di vacanza 2021 con netta preferenza per il mare italiano e le nostre città d’arte e di montagna, indicazioni – commenta Biagio Salerno presidente del Consorzio Turistico di Maratea – che sostengono l’impegno di tutti gli operatori della costa tirrenica lucana e ci incoraggiano ad intensificare il nostro lavoro.


Salerno comunica che venerdì 18 ad Acquafredda-Maratea presso l’hotel spa Villa del Mare (ore 18 – Terrazza Sorgiva) sarà presentata alla stampa la nuova stagione turistica. Saranno presenti rappresentanti della Giunta e del Consiglio Regionale, amministratori locali di Maratea, dell’Apt, parlamentari lucani. Il Ministro per il Turismo Massimo Garavaglia ha assicurato il suo intervento in video.


L’emergenza sanitaria – come evidenziano i dati dell’Istat – non condiziona la scelta del tipo di vacanza : il 34% di coloro che intendono andare in vacanza ha intenzione di scegliere una sistemazione collettiva (hotel/pensione/albergo), il 32,4% preferisce la casa o l’appartamento di proprietà e il 26,3% affittare un alloggio. Il mezzo di trasporto personale è il più scelto per raggiungere il luogo di vacanza (84%).


La campagna di vaccinazione – dice il presidente del Consorzio Turistico di Maratea – sta proseguendo con buoni effetti sul turismo. Ci prepariamo quindi ad accogliere in piena sicurezza e nel migliore dei modi i nostri ospiti con alcune novità che presenteremo nella conferenza stampa di venerdì.

Tre gli elementi per noi fondamentali ai fini della migliore riuscita della stagione: il sostegno che è venuto dallo scorso anno dalla Regione, con un impegno diretto dell’assessore Francesco Cupparo, sostegno che proseguirà nei prossimi giorni attraverso un nuovo Avviso Pubblico già annunciato; il fare rete tra operatori con la massima cooperazione e la massima sinergia; l’atteggiamento dell’intera comunità di Maratea che avverte l’importanza e vuole dimostrare il valore dell’ospitalità e con l’arrivo del Green Pass puntiamo sul ritorno degli stranieri anche se in percentuale per ora minore.