Conte ha firmato il nuovo DCPM

ROMA – Era da poco passata l’una di notte quando la stampa ha saputo da fonti governative che il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il Ministro della Salute Roberto Speranza hanno firmato il nuovo DCPM che avrà validità per un mese.

Prima della firma si è tenuto a Palazzo Chigi l’incontro del Governo con gli Enti Locali sulle misure per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 contenute nel nuovo Dpcm. Presenti alla riunione il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, i Ministri Francesco Boccia (Affari regionali e le Autonomie) e Roberto Speranza (Salute) e, collegati in videoconferenza, i rappresentanti di Regioni, Comuni e Province.

Il nuovo DCPM contiene numerose misure: locali aperti fino alle 24 ma dalle 21 si potrà consumare solo ai tavoli. “Forte raccomandazione” a non ricevere in casa più di 6 persone, meglio se con mascherina. Torna poi il divieto di gite scolastiche e anche lo stop al calcetto e agli altri sport di contatto svolti a livello amatoriale. No alla didattica a distanza. Limite alle cerimonie.

Di seguito scaricabile il DCMP firmato: