Controlli dei Carabinieri di Viggiano, due denunce per violazione del codice della strada e tre segnalazioni per droga

VIGGIANO (PZ) – Lo scorso fine settimana, nelle ore serali e notturne, i Carabinieri della Compagnia di Viggiano hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati, con particolare riferimento al sempre più dilagante fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti specie nei luoghi di ritrovo dei giovani, tra cui anche minorenni.

Le pattuglie dell’Arma impegnate nella specifica attività, anche attraverso posti di controllo dislocati lungo le vie del centro dei comuni ricadenti nella giurisdizione della Compagnia, hanno effettuato numerose verifiche sui conducenti di auto e nei luoghi di aggregazione di persone.

Al termine dei controlli 2 sono state le persone denunciate per violazione al codice della strada, in particolare un 36enne che sorpreso alla guida della sua auto in evidente stato di alterazione psicofisica ha rifiutato di sottoporsi agli esami strumentali per verificare l’eventuale assunzione di stupefacenti, incorrendo nella violazione dell’art. 187 co. 8 per cui gli veniva ritirata la patente di guida, ed 1 minorenne sorpreso al volante di un’auto senza mai aver conseguito il documento di guida. In entrambi i casi, oltre la denuncia, sono stati sequestrati i due veicoli.

Segnalati, inoltre, 3 giovani alla Prefettura di Potenza in quanto trovati in possesso, in distinte occasioni, di hashish ai fini personali per un quantitativo totale di 16 grammi.

In tutto sono state controllate 65 auto ed identificate 82 persone, elevate 23 contravvenzioni al Codice della Strada, per un importo complessivo di 7.865,00 €uro, e ritirate 4 patenti.

Il risultato conseguito è frutto della continua e metodica attività di vigilanza e controllo condotta dai reparti dipendenti dal Comando Provinciale Carabinieri di Potenza finalizzata a prevenire e contrastare ogni forma di illegalità, anche nelle aree a bassa densità di popolazione ma comunque interessate da fenomeni diffusi come, nel caso specifico, lo spaccio e il consumo di droghe.