Covid-19, Telesca (Iv): ‘sostegno a medici e personale sanitario’

Potenza –  “Ho chiesto, attraverso una lettera, al sindaco di Potenza, Mario Guarente Guarente di attivare il Comune capoluogo al fine di sottoscrivere convenzioni in tempi celeri con alberghi e Bed&Breakfast per venire incontro alle esigenze dei medici e dei sanitari che non tornano nelle proprie case per non rischiare di infettare le proprie famiglie”, lo annuncia il consigliere comunale di Potenza Vincenzo Telesca di Italia Viva che spiega: “D’accordo con il consigliere regionale Mario Polese – spiega Telesca – che allo stesso modo sta sollecitando la Regione Basilicata, riteniamo, alla luce del momento che tutti stiamo vivendo, che le istituzioni  debbano garantire ai medici e al personale del San Carlo di Potenza e degli altri presidi sanitari lucani dove si sta combattendo il contagio da Covid-19 una giusta sistemazione abitativa”.

“Molti di loro – spiega Telesca – hanno deciso, ormai da 15 giorni, di non dimorare presso le proprie abitazioni, al fine di evitare qualsiasi contatto o contaminazione dell’ambiente familiare. Questi, esposti in prima persona e continuamente a rischio infezione, non solo stanno cercando di aiutare con tutte le loro forze quanti giornalmente richiedono le giuste cure, ma al momento si stanno esponendo economicamente, affrontando spese di alloggio, onde evitare ai propri cari di essere infettati”.

“Sarebbe doveroso da parte del Comune di Potenza e della Regione quindi venire incontro a questa esigenza dei medici e dei sanitari considerando, inoltre, che molti di loro, perché componenti di famiglie monoreddito, questa scelta non l’hanno ancora assunta nonostante la volontà di preservare i propri cari”, conclude Telesca.