Covid, Galli: “Politici pagheranno dazio, giusto così”

(Adnkronos) “Se la memoria rimarrà buona negli elettori, i politici che hanno fatto una pessima figura pagheranno dazio e sarà giusto così”. Il professor Massimo Galli si accalora quando parla delle responsabilità della politica nella gestione della sanità e in particolare dell’emergenza coronavirus. “Siamo un paese vecchio, che ha una serie di meccanismi farraginosi e tortuosi. Hanno creato difficoltà quando si è trattato di dare risposte pronte”, dice il responsabile di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano intervenendo ad Agorà.

“Ricevo molte mail da giovani che hanno vinto il concorso per una posizione in specialità. Ci sono stati mesi di ritardi inaccettabili nell’immetterli nelle loro sedi. Questi giovani medici non avrebbero fatto comodo in questi mesi, con questa emergenza? Certamente sì… Il dato di fatto è che sono stati fatti tanti errori. Credo che gli italiani siano arcistufi di questo balletto della politica che continua a trovare contrasti e vantaggi in qualsiasi questione invece di cercare soluzioni ai problemi di oggi in modo unitario”, dice Galli.

Ora_Mediterranea
Ora Mediterranea