Covid, in Basilicata nessun posto occupato in terapia intensiva

POTENZA – Scende a 28 il numero delle persone degenti negli ospedali di Matera e di Potenza.

Un’altra buona notizia è che – rispetto agli ultimi giorni – si è svuotata la terapia intensiva del San Carlo. L’unico paziente che vi era ricoverato, ormai negativo al tampone, è stato trasferito nell’unità di fisiopatologia respiratoria dell’ospedale di Pescopagano.

“Da oggi, seppur in maniera momentanea, la struttura di cure ad alta intensità destinata ai pazienti con Covid-19 è chiusa”, fa sapere alla TgR Basilicata il direttore, Libero Mileti.