Covid, Lauria piange un’altra vita che non ce l’ha fatta

LAURIA (PZ) – “Purtroppo una nostra concittadina ospite della casa alloggio al Torrente, risultata positiva al Covid-19, non ce la ha fatta. Esprimo vicinanza alla famiglia per conto dell’amministrazione, del consiglio e di tutta la comunità, ricordando che il rispetto delle regole è soprattutto un segno di attenzione nei confronti dei soggetti più deboli”.

Lo comunica tristemente in una nota social il sindaco di Lauria Angelo Lamboglia