Covid, sì a dl Ristori-ter e scostamento

Roma (RAI) – Via libera dal CdM al dl Ristori-ter.
Stanziamento di 1,95 mld per il 2020:
1,45 mld andranno ai contributi a fondo perduto per attività colpite dalle misure restrittive anti-Covid,400mln ai sindaci per gli aiuti alimentari e100al commissario all’emergenza Arcuri per l’acquisto di farmaci.
Definito il nuovo scostamento di bilancio,che sarà sottoposto al Senato mercoledì 25 e al voto della Camera giovedì 26. In entrambe le Camere è necessaria l’autorizzazione con maggioranza assoluta dei suoi componenti.