Covid: Somministrato a una novantunenne il primo vaccino in Gran Bretagna

Commozione in diretta tv per il Ministro della Salute inglese Hancock

LONDRA (ANSA) – E’ partito questa mattina come previsto il programma di vaccinazioni anti-Covid nel Regno Unito e la prima dose è stata somministrata ad una signora novantenne: secondo quanto riporta la Bbc, la donna – Margaret Keenan, che compirà 91 anni la settimana prossima – ha ricevuto il vaccino Pfizer-BionTech questa mattina alle ore 6:31 (le 7:31 in Italia) nell’Ospedale universitario di Coventry. Entro fine mese dovrebbero essere vaccinate nel Paese fino a quattro milioni di persone. 

Secondo il ministro della Salute britannico Matt Hancock, il quale in diretta tv si è commosso nel vedere molti anziani ricevere il vaccino, diversi milioni di dosi arriveranno nel Regno Unito questo mese a partire dalla settimnaa prossima. Il governo comincerà a distribuire il vaccino nelle case di riposo già prima di Natale, e spera di poter eliminare le restrizioni imposte per il coronavirus già questa prima vera, dopo che abbastanza persona vulnerabili saranno state vaccinate. Nel frattempo, ha avvertito tutti di continuare a fare attenzione.