Dal Comune di Satriano di Lucania, misure a sostegno di residenzialità e natalità

SATRIANO DI LUCANIA (PZ) – La Giunta Comunale di Satriano di Lucania ha approvato l’istituzione di due misure economiche, finanziate con fondi del PO Val d’Agri, mirate a sostenere le famiglie e a promuovere la crescita e lo sviluppo della comunità locale.

Quello dello spopolamento demografico è un problema con cui tutti i piccoli comuni come il nostro devono irrimediabilmente confrontarsi. Pur avendo dati in controtendenza rispetto a quelli nazionali – il numero di residenti è leggermente aumentato nel 2023 rispetto all’anno precedente – dobbiamo guardare al futuro e mettere in campo da subito azioni concrete per contrastare il calo demografico, favorire la natalità e la permanenza delle famiglie sul nostro territorio>>.

La prima misura approvata in Giunta è il “Bonus Natalità”, un contributo economico di mille euro per ogni nato nel biennio 2024/2025. I beneficiari sono i nuclei familiari con residenza anagrafica nel Comune di Satriano di Lucania. La spesa complessiva prevista è di 30.000 euro.

‘introduzione di questa iniziativa – spiega il Sindaco Umberto Vita – nasce con l’intento di affermare il valore di ogni nuovo nato per l’intera comunità. Un simbolo di accoglienza con cui il Comune dà il proprio benvenuto ai bambini che arrivano ad arricchire il nostro paese attraverso un piccolo aiuto economico alle famiglie per fronteggiare le spese fondamentali nei primi mesi di vita dei figli>>.

Anche il secondo bonus “Residenzialità” ha come scopo quello di favorire la crescita demografica nel territorio comunale e di stimolare lo sviluppo socio-economico locale, con un investimento complessivo di 30 mila euro.

Il Comune erogherà il 25% del canone di affitto mensile per un periodo di ventiquattro mesi a chi sceglie di affittare casa a Satriano e prendere qui la residenza.

“Aumentare il numero dei residenti – conclude il Sindaco – significa anche aumentare la domanda di beni sul territorio e accrescere il numero delle persone che pagano le tasse a Satriano così da poter offrire maggiori servizi alla cittadinanza. Come amministrazione facciamo il possibile per creare le migliori condizioni perché Satriano sia scelto come luogo dove progettare e realizzare il proprio percorso di vita. In questo senso negli ultimi anni abbiamo realizzato diversi interventi come la riduzione di Tari e Imu per tutti, i contributi sugli affitti per i nuclei familiari a basso reddito, l’azzeramento della Tari per le imprese.”

Per entrambi i bonus, le modalità operative e i criteri di assegnazione saranno resi noti mediante apposito avviso pubblico. Tutte le informazioni saranno fornite attraverso i canali di comunicazione del Comune di Satriano di Lucania.