De Maria: ‘a Latronico scuole chiuse per una settimana. Mi appello al senso di responsabilità dei genitori’

LATRONICO (PZ) – “Stasera ho firmato l’ordinanza per la chiusura delle scuole per una settimana, anche per organizzare uno screening prima di rientrare a scuola ma soprattutto per evitare nel momento più terribile (127 cittadini positivi ad oggi) di buttare altra benzina sul fuoco, in questo forte aumento di contagi dopo le festività natalizie, e anche perché era impossibile fare scuola in una settimana dove ancora docenti, bambini e ragazzi sono in isolamento, quindi con classi più che dimezzate. Chiaramente il nostro obiettivo è far riaprire la scuola il 17/01 con meno rischi di oggi perché tutti odiamo la DAD e ci riusciremo”.

Lo dichiara il sindaco di Latronico Fausto De Maria.

“Però faccio un appello anche ai genitori, non è che abbiamo chiuso la scuola e i bambini e/o ragazzi li facciamo tra di loro incontrare per strada a fare raggruppamenti, o a fare altre attività?
Conto anche sulla vostra collaborazione!!! Dobbiamo tutti in questa settimana fare sacrifici per riportare la situazione sotto controllo, evitiamo di fare tutto ciò che possiamo rimandare”, ammonisce il primo cittadino.

“Intanto sto cercando di organizzare nei prossimi giorni una giornata straordinaria di vaccinazione esclusivamente per i bambini, che è la cosa più importante!!!Sono sicuro che anche questa volta ne usciremo bene”, conclude De Maria.