Detenzione di droga ai fini di spaccio: arrestato un 40enne ghanese sulla 106 jonica

MATERA – Nella tarda serata di sabato 9 marzo, la Polizia di Stato di Matera ha arrestato in flagranza un 40enne originario del Ghana, per il reato ipotizzato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il quantitativo di droga sequestrata è di 50 gr di cocaina in pietra solida, 170 gr di marijuana e 20 gr di hashish.

L’attività di polizia giudiziaria è stata svolta dalla Squadra Mobile, con l’ausilio del personale del Commissariato di P.S. di Pisticci, nell’ambito di specifici servizi di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga, condotti in questo territorio provinciale. Gli agenti hanno intimato l’alt a un veicolo che viaggiava lungo la S.S. 106 Jonica per procedere a un controllo. L’autista del mezzo, però, anziché fermarsi, ha deciso di proseguire la sua marcia, ma, in breve tempo, è stato raggiunto e costretto a fermarsi.

Sin da subito, l’uomo si è mostrato insofferente all’attività di controllo, generando il sospetto negli operatori della Polizia, che decidevano di procedere alla perquisizione veicolare, rinvenendo l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare anche sostanza da taglio.

Pertanto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato arrestato e condotto in carcere. All’esito del giudizio di convalida, il GIP ha disposto gli obblighi di dimora nel comune di residenza e di presentazione alla polizia giudiziaria.