Domato l’incendo sul Monte Alpi. Caccia ai responsabili

LATRONICO (PZ) – A darne l’ufficialità è il vicesindaco della cittadina termale Vincenzo Castellano che in una nota pubblicata sul suo profilo Facebook spiega:

“L’incendio appiccato nella mattina di ieri è stato domato in queste ore” – la rassicurione del giovane ammistratore – che quantifica in “molti metri quadrati” i danni ad un “patrimonio naturalistico inestimabile, all’interno dei quale vi erano alberi ed animali che inevitabilmente hanno avuto la peggio”.

Inoltre, chiusa la questione relativa alla messa in sicurezza dell’area – con lo spegnimento degli ultimi focolai – l’amministrazione annuncia l’utilizzo di tutti gli strumenti a disposizione per fare luce sugli eventuali responsabili, con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza a “caccia di indizi che possano aiutare le indagini in corso”.

Affinché, conclude il giovane amministratore, “Chi ha causato questo danno paghi”.