Dopo 007, Matera sarà ancora set “internazionale”

MARATEA (PZ) – Sta diventando virale in queste ore, il video della partenza in elicottero dall’Hotel Santavenere di Maratea dell’attore Daniel Craig il quale, terminate le riprese in terra lucana del venticinquestimo capitolo della saga di 007, ha ripreso il volo verso nuovi set. Ma la Lucana Film Commission, in questi minuti, non è stata impegnata solamente sul fronte 007, annunciando sui propri canali social, l’arrivo di un regista internazionale pluripremiato che ha scelto Matera come set del suo ultimo film.

Infatti dopo “Not Time To Die”, la 25esima puntata della serie James Bond prodotta da Eon Productions per Metro-Goldwyn-Mayer e Universal Pictures, la nostra terra e Matera tornano ad essere protagoniste.
Il 7 ottobre arriverà il regista Terrence Malick, (Palma d’oro a Cannes nel 2011 con “The tree of life”, Orso d’oro a Berlino nel 1999 per “La sottile linea rossa”, candidato due volte a Leone d’oro a Venezia ed in ben tre circostanze all’Oscar ) per il suo nuovo film “The last planet” .

Basilicata e Matera si confermano sempre più terra di cinema, grazie all’attrattiva dei suoi paesaggi e il lavoro certosino di promozione da parte della Lucana Film Commission