Due migranti positivi trasferiti da Ferrandina a Roma

Il sindaco Martoccia: rassicurazioni dal Ministero anche per altri trasferimenti

FERRANDINA (ANSA) – Due migranti bengalesi positivi al coronavirus dopo il loro arrivo in una struttura di Ferrandina sono stati trasferiti oggi a Roma, in una struttura sanitaria: lo ha reso noto il sindaco, Gennaro Martoccia, precisando che ora sono rimasti 16 gli ospiti positivi al covid-19.

“Ho ricevuto assicurazioni dal Ministero dell’Interno – ha spiegato Martoccia all’ANSA – che non appena si renderanno disponibili altre strutture, anche gli altri migranti, che ora sono in quarantema, saranno trasferiti”