Educare le nuove generazioni al rispetto: l’impegno della Giovanni XXIII di Lauria contro la violenza sulle donne

LAURIA (PZ) – Sensibilizzare ed educare le nuove generazioni a una cultura di rispetto e parità.

Questo l’intento messo in campo nel lavoro svolto dalle classi IIA, IIB, IIIA, IIIB, IIIC della Scuola Secondaria di 1° Grado dell’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII che, sotto la guida dell’insegnante di Arte e Immagine, Prof.ssa Maria Pina Carlomagno, hanno realizzato alcuni disegni per la ricorrenza della giornata contro la violenza sulle donne.

Un lavoro che i ragazzi hanno svolto con passione e attenzione, in una scuola che si pone come protagonista e faro nell’insegnare ai propri alunni i valori dell’uguaglianza e della non violenza, utile anche in missioni tristemente attuali quali il bullismo e la mancanza di rispetto.

Fiori, scarpe rosse, pensieri spontanei e cuori, in una serie di messaggi che rendono i ragazzi protagonisti e portatori di speranze e buone pratiche, affinchè il futuro che a loro appartiene, possa essere sempre più solidale e amorevole.

Inoltre, in alcune classi e sempre nella giornata odierna, sarà eseguito un flash mob.