Emergenza Covid-19, 14 nuovi positivi in Basilicata. A Lauria, il sindaco Lamboglia chiude la scuola “Giovanni XIII”

LAURIA (PZ) – Domenica di aggiornamenti del sindaco Angelo Lamboglia sull’emergenza sanitaria. Ecco di seguito il comunicato ufficiale del primo cittadino lauriota, appena pubblicato sui suoi canali social: “Allo scopo di informare comunico che stiamo procedendo ad emettere ordinanza di chiusura del plesso scolastico Giovanni XXIII, in base alle indicazioni operative per la gestione dei focolai di Covid-19 nelle scuole e nei servizi educativi, causa positività riscontrata su studente con sintomi sottoposto subito a tampone ed in isolamento da giovedì. Inoltre, seppur già in isolamento, si registra una ulteriore positività di un contatto stretto del soggetto risultato positivo in data 18 settembre. Le autorità sanitarie competenti stanno procedendo a fare il tracciato epidemiologico procedendo con le opportune verifiche del caso. Come ribadito più volte vi invito a mantenere la calma, ad evitare inutili allarmismi e a confidare nell’operato delle strutture competenti che si stanno adoperando, senza sosta, per un’azione tempestiva ed efficace. Questa delicata congiuntura costituisce un banco di prova fondamentale per la tenuta del sistema scolastico e non.Insieme ce la faremo soprattutto se riusciremo ad essere una comunità coesa e solidale“.

Degli 800 tamponi analizzati ieri in Basilicata, 14 sono risultati positivi.

Le positività riguardano: 

  • 1 Brienza
  • 5 Altamura
  • 1 Sant’Arcangelo
  • 1 Tramutola
  • 2 Lauria
  • 1 Venezuela (domiciliato a Potenza)
  • 1 Roma (domiciliato a Potenza)
  • 1 Pisticci
  • 1 Matera

Si registrano in regione 11 nuove guarigioni.

I dati odierni saranno riportati nel bollettino ufficiale della task force di domani, lunedì 5 ottobre 2020.