Emergenza furti a Lauria, da Prefetto ok a intensificare i controlli sul territorio e a disporre il ‘Controllo di Vicinato’

LAURIA (PZ) – Si è conclusa pochi minuti fa la riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduta dal Prefetto di Potenza S.E. Annunziato Vardè.

Come viene riferito dal sindaco di Lauria Angelo Lamboglia, il Prefetto ha disposto ” una intensificazione dei servizi di controllo attraverso le forze dell’ordine che presidiano costantemente il territorio. Inoltre, scrive il primo cittadino, avendo approvato in giunta il protocollo per il “Controllo di Vicinato” la Prefettura è pronta a porre in essere quanto necessario per attivarlo”.

Lamboglia insiste inoltre sulla ” massimo collaborazione di tutti, invitando a segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi sospetto o situazione poco chiara, nella convinzione che come comunità si riuscirà a dare quel contributo necessario all’operato di chi è deputato alla tutela della sicurezza pubblica”.

Intanto, come scrive il consigliere di opposizione e capogruppo della lista “Tradizione e Innovazione” Francesco Osnato, sta andando avanti anche la procedura per ottenere la Tenenza nel territorio di Lauria, come votato all’unanimità dal consiglio comunale proprio su proposta dello stesso Osnato lo scorso 9 dicembre.

“Dopo aver richiesto ed ottenuto l’incremento dell’organico della Stazione dei Carabinieri di Lauria, il Gruppo Tradizione ed Innovazione si è già attivato per il tramite dell’On. Luca Toccalini della Lega, membro della Commissione Difesa, affinché Lauria ottenga la presenza della Tenenza con sede sul nostro territorio”, scrive in un post il capogruppo di opposizione.