Eni: donazione di materiale sanitario per l’ospedale di Villa d’Agri

Viggiano, 3 febbraio 2020 – Oggi, presso l’ospedale “San Pio da Pietrelcina” di Villa d’Agri, Eni ha consegnato 7 ventilatori polmonari ai quali nelle prossime settimane farà seguito la fornitura di 100 caschi per terapia respiratoria a pazienti affetti da Sars-Cov-2, 2.200 litri di disinfettante idroalcolico, 250.000 mascherine chirurgiche e 100.000 maschere FFP2, 2 ecografi e 16 pompe siringhe per la terapia intensiva.

Tali dispositivi e il materiale sanitario rispondono a specifiche esigenze del presidio ospedaliero della Val d’Agri.

Prosegue, dunque, l’impegno di Eni in Basilicata a sostegno delle strutture sanitarie di prossimità, nell’ambito delle attività di contrasto alla pandemia da Covid-19. Questi interventi fanno seguito al supporto già fornito nel corso della prima ondata dell’epidemia con le donazioni all’ospedale di Villa d’Agri e all’Azienda ospedaliera regionale “San Carlo” di Potenza (centro regionale di riferimento per il Covid-19) di mascherine, ventilatori e letti per la terapia intensiva e la rianimazione.