Femminicidio a Maschito: in corso l’autopsia

POTENZA – In corso – all’obitorio di Potenza – l’autopsia sul corpo di Rosetta Romano, la 73enne uccisa sabato scorso a Maschito.

I risultati dell’esame – disposto dalla procura della repubblica – saranno utili a chiarire le circostanze della morte. Le indagini sono affidate ai Carabinieri.

Il principale indiziato è il marito della donna, l’ottantunenne Vincenzo Urbisaglia. Che al momento si trova in carcere a Potenza. Domani ci sarà l’interrogatorio di convalida del fermo.

I suoi legali – gli avvocati Lomuti – fanno sapere che chiederanno una misura cautelare diversa dal carcere, perché l’uomo sarebbe in una condizione di instabilità psichica.