G20, Marrese: ‘Insieme ai colleghi sindaci Decaro e Bennardi per rilanciare i nostri territori’

MATERA – “L’attesissimo incontro del G20 sul nostro territorio sarà una grande occasione di rilancio per Matera e la sua Provincia. In questa direzione accolgo con piacere la redazione del Protocollo d’intesa che verrà siglato giovedì, ad Altamura, tra i comuni di Matera e Bari alla presenza dei colleghi sindaci Antonio Decaro e Domenico Bennardi, finalizzato all’attuazione di progetti che mirano a promuovere la qualità della vita e la valorizzazione delle risorse storico-culturali e ambientali locali, attivando forme di collaborazione per azioni strategiche condivise in materia di mobilità sostenibile, cultura e turismo, innovazione sociale e sviluppo economico”.

Il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese esprime la sua piena soddisfazione per i contenuti del protocollo e le azioni strategiche che seguiranno, assicurando quindi attenzione e disponibilità  a collaborare affinché le ricadute possano abbracciare l’intero territorio materano.

“Bari e Matera, la Puglia e la Basilicata, due territori dalle forti potenzialità, oggi uniscono le forze per rafforzare e potenziare il settore del turismo e della cultura, favorire l’innovazione tecnologica e lo sviluppo ambientale. Ci avviciniamo così all’appuntamento internazionale del G20 con maggiore forza, determinazione e consapevolezza – evidenzia il presidente Marrese -, attraverso un’intesa che vuol recepire le istanze di due città e di due regioni vicine non solo dal punto di vista geografico, ma anche per tradizioni e mentalità.

Sono fiducioso di questa sinergica collaborazione. Sarò, come già ribadito in altre occasioni,  a fianco dei sindaci De Caro e Bennardi nell’azione di rilancio  di questi territori. Una sfida ambiziosa che deve vederci uniti”.