Giro d’Italia, Bouwman vince la Diamante – Potenza

POTENZA – La tappa che da Diamante ha portato a Potenza è stata sicuramente la più spumeggiante di questa prima parte di Giro.

Un percorso fatto di salite continue, da Maratea al Sirino, passando per Lauria, poi la montagna di Viggiano, la Sellata e il complicato circuito cittadino del capoluogo lucano.

Ad agiungere pathos alla tappa, basti considerare che in avvio di frazione c’era stato un attacco da parte di Carapaz. Alla fine è Davide Formolo a portare la fuga: con lui ci sono Poels, Mollema, Villella e la coppia dei Jumbo Dumoulin-Bouwman.

Ed è proprio Bouwman ad avere la meglio, vincendo tutti i GPM e poi regolando tutti sullo strappo di Potenza.

Foto di copertina, Sergio Ragone