Guglielmi e Verrastro (UIL FPL) su Nomina Spera Commissario AOR San Carlo

Nell’augurare buon lavoro al neo Commissario della AOR San Carlo non possiamo non rinnovare il nostro appello affinché vengano affrontate da subito le tante questioni urgenti che meritano di essere risolte. Come abbiamo già ribadito, questi problemi, quali: la ripresa delle attività le liste di attesa, la carenza di personale medico infermieristico, tecnico e di supporto in tutti i suoi presidi territoriali, sono da sempre tra le nostre principali battaglie e che ancora non hanno trovato soluzione. Così come ci auguriamo che il Commissario Spera possa, in tempi brevi, chiudere la contrattazione decentrata e pagare al personale la progressione economica orizzontale, relativa all’ anno 2019, programmandone subito un’altra per l’anno 2020. Altra urgenza riguarda la liquidazione immediata degli incentivi COVID, applicando l’accordo sottoscritto lo scorso 16 Luglio e approvato in Giunta solo la scorsa settimana.

Auspichiamo da parte della nuova dirigenza del San Carlo un’azione che sia proattiva e molto pragmatica. Da parte nostra continueremo a portare avanti le istanze dei cittadini e degli operatori dell’Azienda, pronti a collaborare solo nell’ottica della soluzione delle tante questioni ancora aperte e per un miglioramento dei servizi offerti del San Carlo.

Così dichiarano congiuntamente Antonio Guglielmi, Segretario Regionale UIL FPL, e Giuseppe Verrastro, Segretario Regionale Aggiunto UIL FPL.