Il Comune di Potenza invia i tamponi covid-19 all’Università degli Studi della Basilicata

POTENZA – “Ringrazio il presidente della Giunta regionale Vito Bardi e il direttore sanitario dell’Azienda sanitaria locale di Potenza, Luigi D’Angola, per averci consentito di estendere lo screening all’Università degli Studi della Basilicata, trasferendo i tamponi per rilevare la presenza del virus covid-19 all’Ateneo lucano”.

Così il Sindaco di Potenza, Mario Guarente, interviene all’indomani della decisione congiunta Regione, Asl, Comune, di inviare i tamponi necessari allo screening all’ateneo lucano, mettendolo così nelle condizioni di testare eventuali persone positive al virus, tra studenti e personale in servizio.

“L’Università rappresenta per Potenza il fulcro attorno al quale stiamo provando a sviluppare la nostra idea di città. Porre chi la frequenta, per lavoro o per studio, nelle condizioni di sicurezza per poter affrontare in serenità la ripartenza dopo le festività natalizie – ha concluso Guarente – ci sembra il modo migliore per completare quel percorso che nei giorni scorsi abbiamo condotto negli istituti scolastici cittadini, testando circa diecimila tra studenti, dirigenti, docenti e personale”.