Il Parco del Pollino nel solco dei cambiamenti climatici

CASTROVILLARI (CS) – Continuano gli investimenti dell’Ente Parco Nazionale del Pollino nel solco tracciato dal Ministero dell’Ambiente sui temi della resilenza ai cambiamenti climatici e il ripristino della sostenibilitrà ambientale.

Un piano ricco di interventi che l’On. Domenico Pappaterra e Renato Iannibelli, rispettivamente Presidenti dell’Ente e della Comunità del Parco, congiuntamente a funzionari e progettisti presenteranno venerdì 26 febbraio alle ore 16.00 presso la Comunità del Parco Parco nella sede di Palazzo Gallo a Castrovillari.


Il notevole impegno programmatorio e progettuale messo in campo dall’Ente spazia da interventi legati all’efficienza energetica, la gestione forestale sostenibile, l’innovazione tecnologica per il sistema dell’Antincendio Boschivo, la promozione del territorio e il turismo.
In particolare, sul tema della mobilità sostenibile, verrà presentato il progetto di pista ciclabile tracciato ex ferrovia Morano Calabro-Castrovillari del costo di oltre tre milioni di euro.